DIECI CONSIGLI PER SVILUPPARE L'EMPATIA

Barbie

Ten Tips for Developing Empathy

Incoraggiate il gioco libero con le bambole e ascoltate

Spesso i bambini parlano mentre giocano liberamente. Incoraggiate questo comportamento mettendo loro a disposizione diverse bambole e ascoltateli mentre giocano per scoprire i loro interessi, i loro timori e le cose che non gradiscono.

Parlate delle emozioni

Arricchite il "vocabolario emotivo" del vostro bambino dando un nome alle emozioni: "Sembri proprio arrabbiata." "Che faccia delusa." Ponetegli domande sulle emozioni: "Ti senti nervoso / preoccupato / felice?" Parlate delle emozioni con i vostri bambini, incoraggiandoli a mostrare ed esprimere i propri stati d'animo.

Ampliate i loro orizzonti

Offrite ai vostri bambini una varietà di bambole con colori della pelle diversi, di genere diverso o con disabilità. Aiutateli a individuare le qualità che condividono con altri invece che le cose che li contraddistinguono.

Create delle carte delle emozioni

Stampate i nomi di alcune emozioni basilari, come la felicità, la tristezza, la paura, l'euforia e la sorpresa su dei cartoncini. Potete trasformare queste carte in un gioco: ogni membro della famiglia dovrà prendere una carta e mimarla con il volto e il corpo per esprimere l'emozione, senza usare suoni o parole.

Usate la regola delle due gentilezze

Usate la regola delle due gentilezze "Dobbiamo dire o fare almeno due cose gentili ogni giorno." Fate alcuni esempi di gentilezze (es. condividere un giocattolo o aiutare qualcuno), indicate dei gesti gentili quando vedete qualcuno compierne e riconoscete le azioni gentili del vostro bambino.

Lasciate che i bambini si prendano cura di qualcun altro

Cercate delle occasioni adatte all'età del vostro bambino in cui possa confortare o aiutare qualcuno, ad esempio dando da mangiare al vostro animale domestico o portando dei biscotti a un vicino. I bambini possono anche giocare a prendersi cura delle proprie bambole.

Elogiate usando i sostantivi

I bambini a cui è stato chiesto di aiutare utilizzando dei sostantivi, ad esempio "Vuoi essere la mia aiutante?", hanno dimostrato di essere molto più propensi ad aiutare rispetto a quando gli veniva chiesto di farlo con un verbo, "Mi aiuti?". Se volete che il vostro bambino si consideri una persona premurosa, usate i sostantivi!

Create una scatola della gentilezza

Prendete una scatola di scarpe e ritagliate una fessura sul coperchio, poi incoraggiate i bambini a trovare altre persone che compiano gentilezze. Ogni volta che il "Cacciatore di gentilezze" vedrà qualcuno essere gentile, scriverà o disegnerà il gesto con il nome del membro della famiglia e lo metterà nella Scatola della gentilezza.

Recitate la gentilezza e l'empatia

Quando il vostro bambino gioca con le bambole, ponetegli delle domande per cercare di capire che cosa gli passa per la testa. "Che cosa lo rende felice?" "Come si comporta se la sua amica si sente triste” Incoraggiate il vostro bambino a praticare la gentilezza, la premura e i gesti empatici mentre gioca.

Usate le bambole, i bambini piccoli e i cuccioli per insegnare l'empatia

Incoraggiate i vostri bambini a confortare e coccolare le loro bambole durante il gioco. "Fido sembra spaventato. Come puoi aiutarlo a tranquillizzarsi?" Più i bambini praticheranno la gentilezza, maggiori saranno le possibilità che avranno di assimilare questo valore.